Apple Watch: cosa fare prima di usarlo

Presto, o abbastanza presto, arriverà l’Apple Watch, ma cosa fare prima di usarlo? Vediamolo assieme.

apple watch

Innanzitutto, l’Apple Watch ha bisogno almeno di un iPhone 5 o uno dei modelli più recenti; però questo non basta.
Occorre che lo smartphone abbia installata la versione 8.2 di iOS, oppure l’ultima disponibile, la 8.3. Sei rimasto indietro? Allora procedi ad aggiornare il tuo iPhone. Vedrai apparire sulla Home del tuo dispositivo mobile l’app Apple Watch, il cui scopo è di abbinarlo allo smartphone.

apple watch abbina

E poi?
Meglio dare un’occhiata alla lista dei contatti presente sul proprio iPhone, eliminare quelli ormai inutili, aggiungere quelli necessari. Perché dopo la configurazione questi saranno presenti anche sull’Apple Watch.
L’Apple Watch, sotto la corona digitale, ha un altro pulsante, che premuto farà apparire un menu che serve per contattare rapidamente i propri contatti. Al centro, il volto della persona selezionata, e per passare a un altro contatto sarà necessario usare la corona digitale. Basta toccare il volto per avere a disposizione 3 opzioni: il “Digital Touch”, inviare un messaggio, o per effettuare una chiamata.

apple watch selezione contatti

Il Digital Touch si riferisce a un nuovo “modo” di comunicare tra due Apple Watch, che non prevede messaggi vocali o testuali, bensì il ricorso a delle forme disegnate sullo schermo.

Durante la configurazione, l’Apple Watch provvederà a importare tutte le notifiche di posta elettronica che di solito arrivano sull’iPhone. Il dispositivo ha un modo molto discreto per indicare all’utente che è arrivata una nuova notifica mail: un “tocco” al polso. Ma se tu ricevi un mucchio di notifiche, il rischio di essere tempestati di tocchi al polso è elevato.
Meglio restringere, per esempio, le notifiche solo ai contatti VIP! Lo potrai fare direttamente dall’Apple Watch.

C’è da fare attenzione a questo. Durante la configurazione dell’Apple Watch, saranno importate tutte le notifiche di tutte le applicazioni che hai attivato sull’iPhone.
Apple ti viene incontro perché permette di decidere quali notifiche disattivare sull’Apple Watch (e solo sull’Apple Watch), e quali invece lasciare attive.

Ah, no: l’Apple Watch non è compatibile con l’iPad, è studiato solo per l’iPhone.

Continua

Cosa fare prima di vendere il tuo iPhone

Hai deciso di vendere il tuo iPhone. Prima, però, ci sono da eseguire alcune semplici operazioni. Vediamo quali sono.

  • Effettua il backup del tuo dispositivo;
  • Esci da iCloud. Vai nelle Impostazioni > iCloud, scorri verso il basso e tocca “Esci”. Tocca ancora “Esci”, quindi “Elimina da iPhone” e immetti la tua password. Se possiedi un dispositivo con iOs 7 o meno recenti, tocca “Elimina account”;
  • Dopo questa operazione, in Impostazioni vai in Generali > Ripristina e tocca “Cancella contenuto e impostazioni”;
  • Il tuo dispositivo sarà inizializzato completamente. Significa che tutti i tuoi contenuti saranno rimossi e i servizi come FaceTime, iCloud, Messaggi, Game Center, saranno disattivati;
  • L’inizializzazione però non elimina i contenuti da iCloud;
  • Rimuovi la SIM!

E poi? Vai su TrenDevice e scopri quanto vale il tuo iPhone in meno di 1 minuto.

home page sito trendevice

Infatti con TrenDevice:

  • Il ritiro a domicilio è gratis;
  • Il pagamento è in contanti (niente buoni acquisto);
  • Zero costi per te. Non ci sono commissioni e il corriere assicurato che ritira il tuo dispositivo è a carico di TrenDevice;
  • Abbiamo già ritirato oltre 15.000 dispositivi!

TrenDevice è un servizio BuyDifferent – Gli Esperti del mondo Apple.

Cerchi un iPhone usato?

Se cerchi un iPhone usato, affidati a dei professionisti.
Scegli BuyDifferent.

iphone usati buydifferent

Con BuyDifferent potrai contare su alcune certezze:

  • 12 mesi di garanzia + 14 giorni per ripensarci senza alcun costo (chi fa di più?);
  • la batteria è nuova se l’iPhone è di oltre 12 mesi (chi fa di più?);
  • oltre 30 test su ogni dispositivo per garantirne il funzionamento (chi fa di più?)
  • nessun rischio di accendere l’iPhone e trovare nella rubrica i recapiti del vecchio proprietario. Cancelliamo tutti i dati del proprietario precedente.

Leggi cosa pensano di BuyDifferent i clienti che hanno acquistato un iPhone usato.
Se cerchi un iPad usato: nessun problema. BuyDifferent offre una vasta scelta di modelli: dall’iPad Air 2 all’iPad mini.

ipad usati buydifferent

Se desideri avere altre informazioni, puoi contattarci senza impegno.
BuyDifferent: gli esperti del mondo Apple al tuo servizio..

Festeggia con BuyDifferent: 20 euro di sconto per te!

Hai notato? Il sito BuyDifferent è tutto nuovo!
Nella settimana del rilancio abbiamo avuto 100.000 visite. Un bel traguardo, ma per ringraziare i nostri utenti, abbiamo pensato a qualcosa di più completo e concreto di un “Grazie”.

home sito buydifferent

Ti offriamo uno sconto di 20 euro, che si attiva alla cassa in automatico.

Sino al 5 maggio 2015 potrai utilizzare lo sconto di 20 euro (spesa minima: 100 euro) per acquistare un qualunque prodotto presente nel nostro catalogo.

Vuoi aggiungere RAM al tuo Mac? Abbiamo un ampio assortimento di memorie dedicato a ogni modello di Mac dal 2000 a oggi.

modulo ram buydifferent

Preferisci sostituire il disco rigido con un disco a stato solido? Grazie agli SSD OWC le prestazioni del tuo Mac miglioreranno fino al + 300%.

dischi ssd owc

Cerchi un iPhone usato? Oppure un iPad usato? La tua ricerca è conclusa.
BuyDifferent è lo store leader in Italia nella vendita di iDevice di Apple. Dai un’occhiata alla sezione dedicata agli iPhone usati, e potrai avere un iPhone 4 a 32 Gb spendendo meno di 200 euro.
Ma abbiamo anche gli iPhone 6 e iPhone 6 Plus!

iphone 6 6 plus

Preferisci un iPad perché sei spesso in giro, e un tablet è quello che cerchi? Bene: tra i nostri iPad usati troverai quello che ti serve!

ipad usati buydifferent

BuyDifferent è anche ebook! Libri elettronici senza DRM, in PDF (il formato più popolare per leggere), molti dei quali da scaricare gratis!

E ricorda: lo sconto di 20 euro è valido sino al 5 maggio 2015!

Come faccio il backup del mio iPhone?

È possibile fare il backup del tuo iPhone in due modi: con iCloud (direttamente dal dispositivo) oppure usando iTunes da Mac o PC.

iphone 6 6 plus

Con iCloud il backup dei dati può essere effettuato automaticamente.
Vai in Impostazioni > iCloud > Backup.

Con iOS 7 o precedenti vai in Impostazioni > iCloud > Archivio e Backup. Poi Impostazioni del backup iCloud e tap su Backup iCloud per attivarlo, infine “Esegui backup ora”.

Una volta attivato il backup automatico con iCloud non sarà necessario fare altro.

Il backup con iTunes invece, basta collegare il dispositivo al Mac o PC e aprire la versione più recente di iTunes.
Poi, scegli File > Dispositivi > Backup.
Su versioni precedenti di iTunes occorre fare clic con il pulsante destro del mouse sul dispositivo e scegliere “Esegui backup adesso”.

Scarica gratisLe migliori 50 app per iPhone“.
Hai un iPad? Allora abbiamo quello che fa per te: gratis l’ebook “Le migliori 50 app per iPad“.

BuyDifferent è tutto nuovo!

Hai notato? Il sito BuyDifferent è tutto nuovo!

Abbiamo lavorato per creare un’interfaccia moderna per aiutarti nella consultazione e negli acquisti. Di che cosa hai bisogno?
Il tuo Mac ha bisogno di più RAM?
Oppure desideri potenziarlo con un disco SSD?
Adesso lo potrai fare con maggiore facilità, e non dimenticare di scaricare gratis l’app “Upgrade Assistant”, che in un clic ti dice cosa acquistare per rendere scattante il tuo Mac!

home sito buydifferent

Esplorare il sito BuyDifferent è più comodo e così scoprirai i nostri ebook senza DRM, alcuni dei quali gratis.
Come si fa la manutenzione del Mac? Scarica gratis la guida.

copertina la manutenzione del mac

Vuoi saperne di più su iCloud? Ti regaliamo la guida che se ne occupa!

copertina iCloud 2015

Davvero i dischi SSD rendono più veloce il tuo Mac? Per scoprirlo basterà scaricare “SSD: il tuo Mac con il turbo“.

copertina ssd il tuo mac con il turbo

E ricorda: acquistiamo il tuo iPhone o iPad!

Il tuo Mac è lento? BuyDifferent ti propone un affare

Forse il tuo Mac è lento e ti stai guardando in giro, alla ricerca di un nuovo computer della mela. Portatile oppure da scrivania? E se fosse usato?
Prima di comprare, forse puoi ridare vita al tuo vecchio Mac con una spesa modesta. E ottenere una macchina ancora capace di lavorare alla grande!

imac potenziato buydifferent

Secondo un sondaggio realizzato insieme al nostro partner OWC, nell’83% dei casi gli utenti Apple possono ottenere le performance ricercate in un Mac nuovo semplicemente aggiornando la propria macchina con le giuste espansioni: è possibile rimandare di almeno un paio di anni la spesa per l’acquisto di una macchina più recente.

Come si riesce in tutto questo?
Per esempio con un incremento della RAM che ti permette di avere un Mac più scattante e di lavorare con più facilità tenendo aperte contemporaneamente più applicazioni.
Hai un portatile? Forse è tempo di sostituire la batteria per riportarne l’autonomia alla durata originaria.

macbook pro prestazioni migliorate

Quando lo avvii, il tuo Mac si prende dei minuti eterni per arrivare alla Scrivania?
Vuoi avere prestazioni migliori sino a + 300%?
La soluzione esiste e si chiama dischi a stato solido o SSD. Non ne sai nulla? Scarica gratis la nostra guida: “SSD: il tuo Mac con il turbo“.
E ricorda: sugli SSD OWC™ o sei velocizzato, oppure sei rimborsato!

dischi ssd owc

Ma quali sono le espansioni giuste per il tuo Mac?
Scarica gratis la nostra app “Upgrade Assistant”. In un clic di dirà di che cosa hai bisogno per ringiovanire il tuo Mac ed evitare così l’acquisto di una nuova macchina.

scarica gratis l'app di buydifferent

E se non sai aprire il tuo Mac e temi di combinare dei guai, niente paura: BuyDifferent ti fornisce il servizio PotenziaMac in sede oppure a casa tua.

upgrade computer mac

Se hai dei dubbi: leggi cosa dicono i nostri clienti.

Sai già tutto di iCloud?

Si parla spesso di cloud, ma tu sai già tutto si iCloud, la soluzione di Apple?
Se i dubbi ti attanagliano, oppure desideri saperne semplicemente di più, BuyDifferent ha la soluzione.

Scarica gratis l’ebook di oltre 100 pagine: “iCloud”.

copertina iCloud 2015

Il libro elettronico, in PDF, non contiene alcun lucchetto digitale. Sarà sufficiente scaricarlo e aprirlo con l’applicazione “Anteprima” (già presente in OS X). Grazie a esso scoprirai:

  • Che cos’è iCloud e perché ti sarà utile attivarlo
  • I requisiti di iCloud
  • Che cos’è iCloud Portachiavi
  • Come attivare iCloud
  • Come funziona “Trova il mio Mac”
  • Il backup

e molto altro ancora.
E nella sezione ebook di BuyDifferent troverai altri libri elettronici da scaricare gratis!

Batterie compatibili al 100% per il tuo Mac!

Cerchi una batteria compatibile al 100% con il tuo Mac?
Il tuo MacBook è ancora affidabile ma ormai lo usi sempre attaccato alla presa elettrica? Esiste un modo per ridargli vita e renderlo di nuovo pienamente funzionante: devi acquistare le batteria BuyDifferent compatibili al 100% con il tuo Mac!.

Ti stai chiedendo perché scegliere BuyDifferent per acquistare la batteria del tuo Mac?

  • I nostri prodotti sono garantiti 10 anni;
  • Soddisfatto o rimborsato;
  • La garanzia è di 10 anni;
  • Il reso è gratuito entro 10 giorni

Non sai quale batteria scegliere per il tuo Mac, e hai paura di sbagliare? Nessun problema: scarica gratis la nostra app Upgrade Assistant. Con pochi clic saprai tutti i potenziamenti disponibili per il tuo Mac!

scarica gratis l'app di buydifferent

Nella nostra sezione Batterie e Alimentatori troverai anche gruppi di continuità, alimentatori per portatili, e multiprese.

Non conosci BuyDifferent?
Il miglior modo di fare conoscenza è fare regali: tu ci regali il tuo tempo per leggere queste righe, e noi per ringraziarti ti chiediamo di scaricare gratis il nostro ebookLa manutenzione del Mac con Yosemite“.
Oppure, leggi cosa dicono di BuyDifferent i clienti!

Quanto dura la batteria dell’Apple Watch?

Molti utenti si chiedono quanto dura la batteria dell’Apple Watch. In attesa di metterci le mani sopra, e di testarlo, sappiamo già alcune cose.

apple watch

L’autonomia di un Apple Watch è di 18 ore (ma occorre tenere conto dell’uso che se ne fa, della configurazione scelta e altro ancora).
La ricarica si effettua (per avere l’80% della batteria) in circa un’ora e 30.
La ricarica completa avviene in 2 ore e trenta circa.

apple watch ricarica

C’è anche dell’altro però da sapere, ed è la modalità “Basso Consumo”. Quando infatti il livello della batteria scende sotto una certa soglia, l’Apple Watch entra in questa modalità. Significa che potrai continuare a usarlo sino a un massimo di 72 ore, come orologio.