Apple batte Samsung 75 a 0

A volte capita che essere esperti di qualcosa serva più a darsi delle arie che a conoscere davvero l’argomento di cui si parla.

Qualche mese fa avevo fatto alcune previsioni sull’andamento di Apple, ed oggi sono lieto di vedere che non solo le previsioni si stanno avverando, ma i numeri sono addirittura migliori.

Apple ha da poco annunciato uno dei suoi migliori trimestri di sempre ed ha prospettato che il prossimo sarà altrettanto buono, cosa diversa da quanto fatto da Samsung che è rimasta al palo.

C’erano tantissimi soloni ed ESPERTI che affermavano che Apple stava perdendo la battaglia con Samsung perchè le aveva lasciato l’esclusiva degli Smartphone con grandi schermi.
Quello che questi sedicenti esperti non potevano immaginare è che Apple avesse in mente di ripetere la strategia portata avanti all’epoca degli iPod: cioè la conquista progressiva dei mercati.

Al lancio degli iPod, Apple si posizionò nella parte alta del mercato, perché andò ad intercettare uno specifico target che fosse disponibile a riconoscere quel premium richiesto.
Poi con il Mini iniziò l’attacco verso il basso.

Infine, con lo Shuffle, coprì anche la parte più bassa del mercato fin dove aveva senso (e margine) spingersi.
Ed Apple è rimasta leader del mercato fino a quando non lo ha ucciso rilasciando gli iPhone.

Con gli iPhone ha replicato uno schema simile.
Prima si è assicurata la leadership indiscussa nell’area degli smartphone da 4″, quindi, portati i suoi “nemici” a rintanarsi nell’area degli smartphone con schermo grande, li ha infine attaccati modificando, ancora, il suo modus operandi.

iphone 6 6 plus

Con l’iPhone 6 infatti Apple ha fatto una cosa “diversa” dal solito:

  1. Ha lanciato contemporaneamente 2 prodotti della sua linea principale con 2 schermi diversi. Cosa inedita da quando esiste l’iPhone.
    Come al solito, chi non capisce si è lanciato nell’analisi del toto vendite.. vende più il 6 o il 6 Plus?
    Senza capire che per Apple è ininfluente chi vende dei 2, l’importante è che non ci sia spazio per la concorrenza per vendere un prodotto suo.
  2. Ha temporaneamente sguarnito la fascia dei 4″ visto che il 5S continua a difendersi egregiamente e può continuare a coprire quel mercato almeno per un altro anno con un prodotto comunque di ottima caratura.
  3. Ha lavorato per creare una esperienza d’uso che rendesse accettabile alle persone abituate alla semplicitià dell’iPhone anche l’uso di uno schermo così grande.

Le migliori strategie vanno misurate con i risultati per capire se davvero stanno funzionando ed io mi limito ad elencare alcuni dati:

  1. Apple al lancio ha venduto 10 milioni di dispositivi, 1 milione in più dei 5s venduti e SENZA la presenza della Cina al lancio. Per chi non sapesse quanto conta, la sola Cina, al lancio ha venduto 2 milioni di pezzi.
  2. Attualmente i numeri parlano già di 20 milioni di pezzi venduti a poche settimane dal lancio
  3. Samsung è stata PESANTEMENTE colpita.
    Pur avendo aumentato il totale di telefoni venduti, i ricavi si sono ridotti del 35% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno ed i profitti sono calati del 75%.

E la situazione, secondo dichiarazioni della stessa Samsung, non sembra destinata a migliorare nel medio periodo.
Per chi volesse divertirsi a leggere la presentazione dei risultati trimestrali di Samsung.

Apple ha quindi vinto?
Assolutamente NO.
Questo è un altro errore che troppi commettono. In un mondo che si muove così velocemente non esiste MAI un vincitore assoluto e perenne. Quindi la pressione e l’attenzione a Cupertino dovrà sempre restare costante.
Diciamo che Apple dovrà guardarsi anche da “Competitor” minori, ma pericolosi come Xiaomi perché possono colpirla in uno dei suoi mercati chiave, la Cina.

Antonio Capaldo – CEO BuyDifferent

iOS 8 e la batteria dell’iPhone

Tra le novità di iOS 8, da segnalare che Apple mette a disposizione uno strumento per capire quali applicazioni consumano la batteria dell’iPhone.

Vai in Impostazioni > Generali > Utilizzo > Utilizzo Batteria.

utilizzo batteria iOS 8

Troverai due schede: una relativa all’utilizzo nelle ultime 24 ore, e l’altra negli ultimi 7 giorni.
E al loro interno l’elenco delle applicazioni e dei sistemi che “usano” di più la batteria, con tanto di percentuale. Se l’applicazione agisce in background (vedremo prossimamente cosa vuol dire), ti sarà indicato con la scritta “Attività in background” sotto il nome della stessa.

Ma… Un momento. Tra le voci spicca “Home e blocco schermo”: come è possibile?

Sono le notifiche che ricevi a proposito di app e servizi, e che attivano lo schermo del tuo dispositivo mobile, anche quando non è in uso.

[Marco Freccero, EspertoMac BuyDifferent]

Acquista l’ebook iOS 8 La Guida Completa

iOS 8 ti porta in tour nelle città

L’applicazione Mappe porta con sé FlyOver che permette una sorta di “volo” sulle città più importanti di un Paese, come se la si sorvolasse con un elicottero.
Con iOS 8 Apple l’ha resa più spettacolare. Adesso, Mappe conduce l’utente in una sorta di “gita virtuale” attraverso i luoghi più interessanti della città.

Innanzitutto, iOS mostra una piccola finestra pop-up per indicare la disponibilità di questa funzione (al momento è limitata a poche città italiane).

flyover iOS 8

A questo punto, tocca la finestra, e il giro ha inizio. Non dura molto (meno di 3 minuti), e iOS 8 si limita a indicare solo i monumenti più importanti.

iOS 8 flyover altare della patria

Al momento, le città italiane sono poche: Milano, Perugia, Roma e Ancona, ma nei prossimi mesi il loro numero dovrebbe aumentare. Puoi consultare la pagina in italiano del sito di Apple.

[Marco Freccero, EspertoMac BuyDifferent]

Acquista l’ebook iOS 8 La Guida Completa

Acquista il nuovo iMac Retina su BuyDifferent

Sei affascinato dal nuovo iMac 27 pollici Retina?
Vorresti acquistarlo? Bene: BuyDifferent ti aiuta a risparmiare sull’acquisto del fantastico computer desktop di Apple.

002

Vai sulla pagina del nostro sito.

Configuralo secondo le tue necessità. Se per esempio desideri potenziarlo con 32 GB di RAM, grazie a BuyDifferent risparmierai oltre 200 Euro, rispetto alla RAM che trovi sull’Apple Store. E non finisce qui.

BuyDifferent ti regala 3 videocorsi: su iMovie 10; GarageBand; iPhoto.

Apprendere le basi di Photoshop

Vuoi apprendere le basi del fotoritocco con Photoshop?
Vuoi ottenere foto di impatto professionale?

BuyDifferent presenta il videocorso Adobe Photoshop CC 2014 per la fotografia. A guidarti alla scoperta di questo fondamentale software dedicato alle immagini, l’EspertoMac Gian Guido Zurli

Grazie alla sua guida sarai in grado di:

  • muoverti attraverso l’interfaccia grafica di Photoshop;
  • usare il timbro clone, il pennello, lo strumento di selezione rapida;
  • applicare maschere e livelli di regolazione;

E altro ancora.

Il video, come tutti i video di BuyDifferent, è in qualità HD, risoluzione 1280×720. La durata è di 105 minuti.

BuyDifferent: cosa dicono i clienti

Noi siamo BuyDifferent, e siamo gli esperti del mondo Mac. Ma tu forse non ci conosci.

E allora ci presentiamo. Vendiamo RAM per Mac, dischi rigidi interni e dischi a stato solido (o SSD). A prezzi imbattibili.

Se vuoi risparmiare nell’acquisto di un Mac, dai un’occhiata alla nostra sezione Mac potenziati.

Cerchi un iPad o iPhone usato? Ti possiamo aiutare: ecco la sezione iPad e iPhone usati. E se per te la formazione è importante, scopri allora i nostri videocorsi e i nostri ebook in PDF (e senza DRM Adobe).

Infine: leggi cosa dicono i clienti di BuyDifferent.

Apple: un grande trimestre fiscale

E il bello deve ancora finire: perché le feste di fine d’anno sono dietro l’angolo.

Le vendite di iPhone hanno toccato la cifra di 39,2 milioni di pezzi (gli analisti nelle loro previsioni si erano fermati a 38 milioni).

I Mac sono stati venduti in 5,5 milioni di unità. Solo l’iPad delude, con 12,3 milioni di pezzi venduti (lo scorso anno, nello stesso periodo, se ne erano piazzati 14,1 milioni).

Noi di BuyDifferent approfittiamo dell’occasione per ricordare la sezione del nostro sito dedicata agli iPad e iPhone usati. Ogni iPhone è sottoposto a 37 test di funzionamento. Sugli iPhone di oltre 24 mesi, montiamo una batteria nuova. Ed è inclusa la scatola originale Apple.

Quello che hai acquistato non corrisponde alle tue attese? Ce lo potrai rendere gratis.

ipad iphone usati bydifferent

E se invece vuoi monetizzare velocemente il tuo Device, vendilo a BuyDifferent! Dubbi? Forse non conosci BuyDifferent. Allora, leggi la rassegna stampa dedicata al nostro sito.

Senza dimenticare che BuyDifferent vende Mac nuovi potenziati.

Yosemite e TRIM Enabler: attenzione!

Se usi l’applicazione TRIM Enabler per il tuo disco SSD, fai attenzione quando aggiorni a OS X Yosemite.
Per ragioni di sicurezza, Apple ha inserito in OS X 10.10 una nuova estensione del kernel, che risponde al nome di kext signing. L’applicazione TRIM Enabler (usata dagli utenti che hanno installato SSD di terze parti; serve per evitare usura e degrado delle prestazioni del disco a stato solido), modifica proprio un’estensione del kernel.

Quando si aggiorna a Yosemite, l’Installer evita di caricare l’estensione modificata (per motivi di sicurezza, esatto), col risultato di bloccare il sistema e mostrare uno schermo grigio con un divieto di sosta (o qualcosa del genere).

La soluzione? Scaricare la versione 3.3 di TRIM Enabler che disabilita il kernel kext signing di Apple. Questo abbassa il livello di sicurezza del sistema operativo, e infatti lo sviluppatore di TRIM Enabler avverte del potenziale rischio.

E i dischi SSD di BuyDifferent?

Come forse saprai, BuyDifferent ha l’esclusiva per l’Italia dei dischi SSD di OWC.

dischi ssd owc

Puoi comprarli con assoluta fiducia perché non incapperai in un problema del genere. Con i nostri dischi a stato solido, risparmi, rendi il tuo Mac più scattante, e non rischi di trovarti col tuo Mac bloccato. Scarica il nostro ebook gratuito che ti spiegherà i vantaggi e le caratteristiche dei dischi SSD, e visita la sezione del sito di BuyDifferent per conoscere i prezzi dei dischi a stato solido.

Cerchi un iPad usato?

Lo scorso giovedì Apple ha presentato nuovi iPad. Però se cerchi un iPad usato, BuyDifferent puoi aiutarti.

ipad usati iphone usati

Abbiamo diverse possibilità: iPad mini usati.
Ma una sezione è dedicata agli iPad Air.

Hai poche pretese? Bene, su BuyDifferent puoi acquistare iPad usati della prima e seconda generazione.
Se invece preferisci qualcosa di più recente, ecco gli iPad di terza e quarta generazione.

E ricorda i vantaggi esclusivi di BuyDifferent:

  • reso gratis se non corrisponde alle attese;
  • scatola originale Apple inclusa;
  • 37 test di funzionamento sugli iDevice;
  • la batteria è nuova su iPhone di oltre 24 mesi.

Sì, perché BuyDifferent vende iPhone usati!