Sconti da paura su BuyDifferent!

Ad Halloween ci saranno sconti spaventosi su BuyDifferent!

sconti buydifferent

Oggi e per sole 24 ore, dalle 12:00 del 31/10/2016 fino alle 12:00 dell’1/11 2016, ti aspettano sconti da paura sui Mac ricondizionati, i videocorsi, gli ebook e gli upgrade per il tuo Mac (RAM, SSD, batterie e dischi rigidi).
Che cosa devi fare per non perderti nemmeno un’offerta?
Semplice: clicca qui.
E poi?

halloween buy different

E poi inserisci il tuo indirizzo email e indica i prodotti ai quali sei interessato. Ti aggiorneremo noi su tutte le offerte che ci saranno durante la giornata.

Le novità di macOS Sierra: il testo

Per anni gli utenti di Apple hanno fatto un sogno proibito (gli utenti di computer, almeno): poter, dopo aver premuto 2 volte la barra spaziatrice, inserire il punto, e magari fare pure in modo che la lettera seguente fosse scritta maiuscola.
Ebbene: adesso Si-Può-Fare!
Lancia le Preferenze di Sistema, clicca su Tastiera, ed entra nel pannello “Testo”.

pannello testo macos sierra

Ecco che troverai due opzioni da attivare: quelle che abbiamo desiderato così tanto!

Vuoi vendere il tuo Mac? Allora scegli TrenDevice! In un minuto scopri la quotazione del tuo computer Apple. Come? Vai sul sito TrenDevice.

Clicca su “Inizia qui”, poi su “Mac” e procedi!

sito web trendevice

Seleziona le diverse opzioni che trovi sulla pagina per aiutarci a capire le condizioni del tuo computer. Infine premi, in fondo, il pulsante “Valuta”.

valutazione mac sito web trendevice

Poi, ritiriamo gratis il tuo Mac. Dopo 7 giorni ricevi il tuo pagamento in denaro.
Semplice, sicuro e veloce: certo, è TrenDevice!

Le novità di macOS Sierra: l’applicazione Console

Alzi la mano chi conosce l’applicazione Console.
Lo sapevo, siete ben pochi.
Si trova dentro la cartella Utility, che è racchiusa in quella Applicazioni. Il suo scopo? Conservare la cronologia di quello che succede al tuo Mac: sia le applicazioni che ovviamente il sistema operativo. In pratica, quando qualcosa non va, si può venire qui e scoprire quello che succede: o quasi. Perché il suo “linguaggio” non è comprensibile (non ci troverai mai: “Qui Safari. Continuo a chiudermi perché oggi non mi va di lavorare”), ma se un esperto di sistemi Apple è nei dintorni, sarebbe in grado di capire cosa succede.
Apple l’ha ridisegnata completamente.

finestra app console macos sierra

Per esempio, è presente il campo di ricerca; accanto, pure il pulsante per la condivisione.

Cerchi un Mac ricondizionato? Lo trovi su BuyDifferent. Perché fidarsi?
Perché i Mac Ricondizionati Garantiti proposti da BuyDifferent sono certificati dal nostro sito partner TrenDevice™, specializzato unicamente nel ritiro e ricondizionamento di prodotti Apple.

Acquistando un Mac Ricondizionato puoi risparmiare fino al 40% rispetto a un prodotto nuovo e contribuire a salvaguardare l’ambiente con consumo hi-tech consapevole.

Per ogni Mac Ricondizionato il funzionamento è garantito al 100% grazie a rigorosi test tecnici: il personale specializzato di TrenDevice effettua 41 test su ogni dispositivo e cancella completamente i dati del precedente utilizzatore. E ogni computer Mac ricondizionato è garantito 12 mesi.

Non perdere tempo: clicca qui e dai un’occhiata ai Mac ricondizionati di BuyDifferent.

TrenDevice acquista il tuo Mac e ti offre 50 euro di extravalutazione!

Ebbene sì. Fino al 31 ottobre 2016 TrenDevice acquista il tuo Mac offrendoti una valutazione extra di 50 Euro. Ma come funziona?

extravalutazione mac

  • Collegati al sito TrenDevice
  • Rispondi alle domande sulle caratteristiche del tuo Mac, da scrivania o portatile;
  • Inserisci il codice extravalutazione EXTRA50;
  • ottieni la valutazione del tuo Mac

Nient’altro.

Qualche esempio?

  • Un iMac inizio 2009 vale sino a 265 euro + 50 euro di extravalutazione;
  • Un MacBook Air da 13 pollici inizio 2015 vale fino a 550 euro + 50 euro di extravalutazione
  • Un MacBook Pro Retina da 13 pollici inizio 2015 vale fino a 860 euro + 50 euro.

Ma ricorda: l’extravalutazione finisce il 31 ottobre 2016!

Alla scoperta di iOS 10: le Note

L’applicazione Note con iOS 9 aveva subito un’opera di rifacimento piuttosto radicale. Il primo della classe era (e rimane) Evernote, ma occorre riconoscere che gli ingegneri di Cupertino avevano svolto un buon lavoro. Quest’anno la novità più interessante di questa applicazione consiste nelle note condivise. La novità appare subito, quando si lancia l’app: nella parte superiore è presente l’icona di questa nuova funzione.

ios 10 note

Una volta toccata Apple si premura di spiegare cosa succede e ci offre i mezzi per farlo succedere. Vale a dire: come deve avvenire la condivisione?

condividere una nota ios 10

Via Mail, Messaggi, una rete sociale come Facebook o Twitter… Una volta che la condivisione sarà avvenuta, la piccola icona in alto modificherà il suo aspetto.

nota condivisa ios 10

Chi condivide la nota ne conserva il pieno controllo. Vuol dire che in qualunque momento può decidere di escludere dalla condivisione uno o più contatti, oppure di interrompere la condivisione. In quest’ultimo caso, la nota sarà eliminata da tutti i dispositivi sulla quale era condivisa.

eliminare una nota condivisa

Le persone invitate potranno modificare quindi i file, ma l’ultima parola spetterà sempre e comunque a chi ha deciso di condividere la nota.
È possibile condividere pubblicamente una nota? No, questo non è assolutamente possibile.

Un iPhone SE ricondizionato a meno di 500 euro? Sì, su TrenDevice, clicca qui! E solo su TrenDevice hai 2 anni di garanzia su iPhone, iPad e Apple Watch ricondizionati.

Alla scoperta di iOS 10: Safari

Il navigatore Web Safari presenta delle novità, come succede a ogni nuova versione del sistema operativo mobile.
Partiamo dai pannelli. Adesso è possibile chiudere tutti i pannelli in un colpo solo. Per riuscirci è sufficiente premere il pulsante dei pannelli (in alto a destra se si tratta di iPad; se possiedi un iPhone invece, il pulsante si trova in basso a destra).

panelli safari ios 10

La versione iOS 9 del sistema operativo mobile di Apple aveva introdotto anche la modalità Split View, vale a dire affiancare due finestre di app differenti sullo schermo del proprio dispositivo. Ma non era affatto possibile farlo con due finestre della medesima applicazione, come per esempio Safari. Con la versione 10 di iOS, è possibile.
Basta premere un po’ più a lungo il pulsante dei pannelli, e apparirà la voce: “Apri Split View”. Questo però succederà solo quando il dispositivo, l’iPad, sarà in modalità orizzontale.

split view iOS 10

Un attimo dopo vedremo il risultato della pressione del comando Split View.

split view in safari

Le finestre non possono essere ridimensionate (se si appoggia il dito sulla linea divisoria non accadrà nulla), ma possono essere unite (o chiuse), premendo di nuovo il pulsante dei pannelli.

chiudere split view

Se si desidera aprire un nuovo pannello di Safari in questa modalità, nessun problema: si apre. E se si desidera trasferire un pannello da una finestra di Safari a un’altra, anche in questo caso sarà possibile. Basterà trascinare.

pannelli in modalità split view

Se l’iPad passa in modalità verticale, cosa succederà? La modalità Split View sarà “disattivata” e tutti i pannelli saranno racchiusi in un’unica finestra di Safari.

Le novità di iOS 10: le immagini nei messaggi

Vediamo ancora cosa ci riserva di interessante l’applicazione Mail, nella sua nuova “incarnazione” di iOS 10.
Un messaggio arriva da un mittente, e questa non è una novità, anzi. Però il semplice tocco sul suo nome nel campo “Da”, fa apparire la finestra di quel contatto per procedere con le modifiche relative alle sue informazioni. Basta toccare il comando, in alto a destra, che recita “Modifica”. Esatto, si accede all’app Contatti, pur restando dentro Mail. Sotto l’avatar e il nome del contatto, le icone per effettuare una telefonata, una videochiamata, per ricorrere all’app Messaggi o ancora, per inviare una mail.

Altra novità.

Come ricorderai, è possibile evitare che Mail scarichi le immagini allegate a un messaggio di posta elettronica. Come? Impostazioni > Mail, scorri finché non trovi la sezione “Messaggi”, e attiva o disattiva “Carica immagini”.
Sino a iOS 9 il comando per caricare le immagini allegate era piazzato in fondo al messaggio: scomodo. Adesso non più, è in cima.

iOS 10 carica immagini

Basta un tocco su “Carica tutte le immagini” perché dal server siano scaricate.

Perché un iPhone ricondizionato di TrenDevice? Perché solo TrenDevice offre 2 anni di garanzia sugli iPhone ricondizionati. E ogni dispositivo Apple è sottoposto a oltre 30 testi di funzionamento.
iPhone 6 ricondizionato da 16 GB a meno di 500 euro.
iPhone SE ricondizionato da 16 GB a meno di 450 euro. E sei soddisfatto o rimborsato al 100%.

Le novità di iOS 10: altre novità di Mail

Continuiamo a conoscere da vicino le novità di iOS 10.
All’interno dell’app Mail, adesso è presente una nuova icona, in basso a sinistra. Si tratta di un filtro.

filtro mail ios 10

A cosa serve un filtro? A filtrare! Quando è bianco non è attivo, mentre il colore blu indica invece che è al lavoro. Come si applica il filtro? Innanzitutto tocca il filtro, ed ecco che scopriamo che qui ce ne sono già due: Non lette e Solo da VIP.

filtro mail attivo

Tocca le due scritte in blu ed entreremo nella modalità Modifica. Possiamo decidere di applicare un filtro o ai messaggi non letti, o a quelli contrassegnati; inviati a me stesso oppure come Copia Conoscenza a me stesso; le mail con allegati o solo dai mittenti in precedenza catalogati come VIP. Se scorri in alto, potrai scegliere se applicare i filtri a tutti i tuoi account, o solo ad alcuni.

modifica filtro mail ios 10

iPhone 6 ricondizionato da 16 GB a meno di 450 euro? È possibile, ma solo su TrenDevice. Perché solo TrenDevice garantisce per 2 anni gli iPhone ricondizionati. E prima di metterli in vendita li sottopone a 37 test di funzionamento. Vieni a dare un’occhiata, clicca qui.

Le novità di iOS 10: Mail

Le novità di iOS 10 in Mail non sono epocali, ma comunque restano interessanti. Vediamole assieme!
Per esempio: adesso le frecce per passare dalla lettura di una mail all’altra sono “orizzontali”.

mail ios 10

Prima invece erano “verticali”.

Altra novità riguarda adesso le liste di discussione, o mailing list. Mail permette di cancellare l’iscrizione con un semplice tocco.

ios 10 cancellare mailingi list

Cerchi un iPhone SE rigenerato da 16 GB a meno di 500 euro? Lo trovi solo su TrenDevice, e sul sito trovi anche iPad e Apple Watch ricondizionati.

Tutti garantiti 2 anni.
E ricorda: ogni iPhone prima di essere messo in vendita viene sottoposto a 37 test di funzionamento da parte del nostro personale specializzato. Questa è la qualità di TrenDevice. Vieni a dare un’occhiata!