Come modificare gli elementi nella barra laterale del Finder?

Il Finder in OS X è l’applicazione più usata in assoluto, e come tutte le applicazioni ha le sue preferenze. Che cosa fanno le preferenze? Esatto: permettono di modificare certi aspetti di un’app.
Innanzitutto: clicca l’icona del Mac sorridente che hai nel Dock; oppure un clic sulla scrivania per rendere il Finder l’applicazione in primo piano.
Fin qui ci siamo. Ma come modificare gli elementi nella barra laterale del Finder?

Vai nella barra dei menu, e in Finder seleziona Preferenze.

preferenze finder

Una volta che sarà apparsa sullo schermo la finestra, spostati nel pannello “Barra laterale”. Qui troverai ad accoglierti tutti gli elementi disponibili, suddivisi in 4 grandi sezioni: Preferiti; Condivisi; Dispositivi; Tag.

pannello barra laterale

A questo punto devi solo togliere il segno di spunta dalle voci che desideri nascondere nella barra laterale del Finder.

finestra finder os x

All’istante, potrai vedere il risultato delle tue modifiche.

Su BuyDifferent sono arrivati i Mac usati e garantiti. Cosa significa?
Significa che ogni Mac è stato sottoposto a oltre 40 test di funzionamento dai nostir tecnici esperti.
Significa che ogni Mac usato di BuyDifferent è coperto da una garanzia di 12 mesi.
Vieni a dare un’occhiata!

Come cambiare la password di amministratore di OS X

La password di amministratore, o di login, è quella che OS X richiede all’utente per portare a termine certe operazioni. Come per esempio installare un aggiornamento software.
Ma come cambiare la passoword di amministratore di OS X?

Lancia le Preferenze di Sistema che trovi nel Dock del sistema operativo. In alternativa, spostati nel menu Apple in alto a sinistra dello schermo, e seleziona la voce “Preferenze di Sistema…”.

Poi, clicca su “Utenti e gruppi”. Nella colonna laterale, seleziona il tuo nome utente, quindi clicca sul pulsante che dice “Cambia password”.

cambia password osx

A questo punto non devi fare altro che seguire le istruzioni che vedrai sullo schermo.

modifica password amministratore

Nient’altro.

Tutti ormai ne parlano. Di che cosa? Dei Mac ricondizionati di BuyDifferent. Garantiti 12 mesi e ciascun Mac è sottoposto a oltre 40 test prima di essere messo in vendita. Clicca qui per dare un’occhiata!

Come attivare la funzione Ehi Siri

Siri è l’assistente vocale presente su iOS. Di solito, per porre domande a Siri, è necessario premere il pulsante Home, ma è possibile agire pure in maniera differente. Come? Attivando la funzione “Ehi Siri”.

Collega il tuo dispositivo all’alimentazione. Entra nelle Impostazioni > Generali > Siri. Una volta qui attiva “Consenti Siri”. Apparirà una schermata.

configurare ehi siri

Il suo scopo è insegnare a Siri a riconoscere la tua voce, in mezzo alle altre che potrebbero esserci per esempio in un locale, o in un piccolo ufficio.
Le schermate ti chiederanno di dire, e ripetere, brevi frasi, in maniera che la tua voce diventi familiare all’assistente vocale.

schermata ehi siri

L’intera operazione però prende pochissimo tempo, e in breve si arriva al termine della configurazione.

ehi siri configurato

Ricorda però questo. Se hai un iPad Pro da 9 pollici, l’iPhone 6s o iPhome 6s Plus oppure il nuovissimo iPhone SE, puoi usare questa funzione senza dover collegare il dispositivo all’alimentazione.

Cerchi un iPhone usato, ma coperto da una garanzia di 12 mesi? Che sia stato sottoposto a oltre 30 test effettuati da personale qualificato? In Italia c’è solo un sito che ti garantisce tutto questo: TrenDevice. Il numero 1 in Italia per chi vende o compra iPhone e iPad usati (e pure Apple Watch!). Clicca qui!

Come usare Siri

Siri è l’assistente vocale presente sui dispositivi iOS di Apple. Come si usa?

Per prima cosa occorre accertarsi che sia attivato. Vai allora in Impostazioni > Generali > Siri. Qui reoverai, in alto, il pulasante per attivarlo.
Ricorda che Siri funziona solo se c’è una rete Wi-Fi, oppure grazie alla rete cellulare del tuo operatore telefonico.

attivare siri

Se vuoi modificare la lingua, vai sempre in Impostazioni > Generali > Siri; tocca “Lingua”.

lingua siri

È importante “spiegare” a Siri chi sei, affinché possa servirti meglio. Come? Tocca la voce “Le mie info” (nella schermata Siri), e apparirà l’app Contatti. Qui, la tua scheda personale dovrebbe contenere il tuo indirizzo, quello del lavoro, eventuali gradi di parentela con altri contatti presenti nell’app (fratello, sorella, moglie, marito, eccetera).
Siccome Siri è in grado di ricordarti di fare qualcosa quando per esempio esci dal lavoro, è bene indicare la nostra identità.

TrenDevice è il sito numero 1 in Italia per chi compra e vende iPhone e iPad. Vieni a scoprire i nostri iPhone 4 da 130 euro, con garanzia di 12 mesi e sottoposti a oltre 30 test dal nostro personale specializzato.
Qualcosa di più recente? iPhone 5s a 250 euro, ma fai in fretta: i pezzi sono pochi.

Che cos’è l’Apple ID?

L’Apple ID è il tuo account personale che ti permette di accedere a servizi Apple quali iCloud, FaceTime, iTunes, iMessage, App Store. Include una password e un indirizzo di posta elettronica.

apple id schermata

Se usi iTunes, App Store, iMessage, FaceTime, vuol dire che già disponi di un Apple ID e non c’è bisogno che ne crei uno nuovo!
Che cosa fare se hai dimenticato il tuo Apple ID?
Vai alla pagina del sito Apple dedicata all’Apple ID e clicca su “Hai dimenticato l’Apple ID o la password?”

hai dimenticato l'apple id

A questo punto ti sarà chiesto di inserire il tuo Apple ID; clicca su “Hai dimenticato il tuo Apple ID?”. Dovrai digitare nome, cognome e indirizzo mail.

Scarica gratis l’ebook: “iCloud 2015”.

Lo sai? Su BuyDifferent ci sono i Mac usati e garantiti. Garantiti 12 mesi e il reso entro 14 giorni è gratis. Vieni a dare un’occhiata!

Su TrenDevice 3 giorni di sconti!

Non perdere tempo.
Su TrenDevice, il sito numero 1 in Italia per vendere e comprare iDevice Apple, ti aspetta qualcosa di mai visto.

home page trendevice

Il 10, 11 e 12 maggio 2016 ci sono sconti fino al -25% su iPhone, iPad, Apple Watch usati e garantiti.
Che cosa significa?

Apple Watch Sport Usato e Garantito a partire da 259,90 euro.
iPhone 6 Usato e Garantito a partire da 419,90 euro.
iPad 4 Usato e Garantito a partire da 299,90 euro.

E come sempre potrai contare su:

  • garanzia di 12 mesi;
  • Reso gratis 14 giorni
  • 100% soddisfatto o rimborsato

Non perdere tempo perché tutto questo terminerà giovedì 12 maggio 2016. Quindi affrettati e acquista ora!

Potenzia il tuo MacBook Pro Retina con i nuovi SSD OWC!

Se hai un MacBook Pro Retina fine 2013-2015, oppure un MacBook Air 2013-2015, puoi potenziarlo!
Come? Grazie ai nuovi SSD OWC.
Che cosa significa potenziare il proprio Mac con un disco SSD della OWC?

disco ssd owc
Significa:

  • Aumentare la capacità del tuo Mac fino a 8 volte
  • i dischi SSD OWC sono garantiti 3 anni
  • essere soddisfatto o rimborsato al 100%

Non solo: nella scatola del kit è presente il necessario per l’installazione: il cacciavite specifico per aprire il tuo MacBook Pro Retina; quello per l’installazione del drive; infine un box USB 3.0 per la migrazione dei tuoi dati verso il nuovo disco. Potrai così riutilizzare il vecchio SSD come drive esterno.

Non sai nulla dei dischi SSD o a stato solido? Niente paura: scarica gratis il nostro ebook: “SSD: il tuo Mac con il Turbo”.

Clicca qui per potenziare!

BuyDifferent acquista il tuo Mac usato

Ebbene sì.
BuyDifferent acquista il tuo Mac usato. Come?

In modo semplice. Per prima cosa, vai sul sito di BuyDifferent.
Compila il formulario in tutte le sue parti. Bastano appena 2 minuti e ricorda: la valutazione è senza impegno.

Entro poche ore BuyDifferent ti fornirà una valutazione del tuo Mac. A questo punto che cosa accadrà?

buydifferent acquista mac usati

Se accetti la nostra offerta, invieremo a casa tua un Corriere Assicurato completamente gratis per il ritiro del tuo Mac.
I tecnici di BuyDifferent verificheranno il tuo Mac e verseranno il denaro sul tuo conto. Tutto questo senza aste, né annunci.

È il bello di BuyDifferent. Per provare, clicca qui!

Come cancellare la cronologia di Safari

Safari è il navigatore Web che di solito usano gli utenti Mac. Ma come cancellare la cronologia di navigazione di Safari?

Spostati nella barra dei menu del navigatore e clicca su Safari. Seleziona il comando “Cancella cronologia”

cancella cronologia safari

Scenderà una finestra. Il comando, grazie a un menu a discesa, permette di scegliere che cosa si vuole cancellare. Solo la cronologia dell’ultima ora? Di oggi? Di ieri e oggi? Oppure tutta la cronologia?

eliminare cookie e cronologia safari

Questo comando rimuove la cronologia di navigazione di Safari anche dagli altri dispositivi (iPhone o iPad) connessi all’account iCloud. Occorre infatti ricordare che la cronologia che hai su Safari del tuo Mac, la ritrovi sul tuo iPhone per esempio. Così se ieri alla tua scrivania sei stato su un sito di cui fatichi a ricordare l’indirizzo, e oggi vuoi tornarci, ma sei in treno solo con l’iPhone, nessun problema. Basta cercarlo nella cronologia di Safari dell’iPhone.
Ma il comando Cancella cronologia, che cosa rimuove esattamente?

Finalmente sono arrivati i Mac usati e garantiti! Dove? Su BuyDifferent. Vieni a scoprirli tutti, clicca qui! 12 mesi di garanzia e oltre 40 test di funzionamento su ogni Mac.

Cancellando la cronologia rimuovi:

  • La cronologia delle pagine Web visitate;
  • i Top Sites non contrassegnati come permanenti;
  • l’elenco Avanti/Indietro per le pagine Web aperte;
  • le ricerche recenti;
  • l’elenco dei siti visitati più spesso;
  • l’elenco degli elementi scaricati (ma non i files scaricati!);
  • le icone per le pagine Web aperte;
  • i siti Web che ti hanno chiesto di inviarti delle notifiche;
  • i siti Web che ti hanno domandato di utilizzare la tua posizione geografica;
  • le istantanee salvate per le pagine Web aperte;
  • i siti web aggiunti alla funzione ricerca rapida di siti Web

Acquista l’ebook: “El Capitan – La guida completa”.