macos-catalina-sidecar-hero

Come riparare il disco di avvio del Mac con Utility disco

Sai come riparare il disco di avvio del tuo Mac usando l’applicazione Utility Disco?
Sai come riparare un disco esterno con Utility Disco?
Se non sai rispondere con sicurezza a questa domanda, dovresti continuare a leggere questo articolo. Perché nel resto delle righe, noi ti indicheremo la procedura da eseguire per riparare proprio il disco di avvio del tuo Mac.
Se per esempio le applicazioni sul tuo Mac tendono a chiudersi inaspettatamente, e di frequente (non solo ogni tanto); se certi file paiono corrotti; se un disco esterno sembra funzionare male. L’applicazione Utility Disco potrebbe essere la soluzione.

In questo articolo ti mostreremo come riparare un disco esterno; e poi come riparare il disco di avvio del Mac ricorrendo all’applicazione Utility Disco. Le procedure sono differenti, ma noi te le indicheremo entrambe. In questo modo, qualunque cosa capiti al disco (di avvio oppure esterno), saprai esattamente come comportarti.

Come riparare un disco esterno con Utility Disco

Utility Disco si trova dentro la cartella “Utility”, dentro la cartella “Applicazioni”. Una volta individuata, devi lanciarla. E dopo?

  • Per prima cosa, assicurati di vedere tutti i dispositivi collegati al tuo Mac. Quindi vai nella barra dei menu e scegli Vista > Mostra tutti i dispositivi
  • nella barra laterale, seleziona un disco o un volume, quindi fai clic sul pulsante S.O.S
  • clicca sul comando “Esegui” quindi su “Continua”
  • se l’applicazione riesce nello scopo, e quindi ha riparato il disco, puoi chiudere l’applicazione
  • se invece ti comunica di non essere riuscita a riparare il disco, prova a eseguire di nuovo la riparazione
  • ma se non riesce nemmeno in questo caso?

Se Utility Disco non riesce a riparare il disco esterno, puoi procurarti un’app a pagamento e tentare con essa di ripararlo. Tra le molte che ci sono puoi cercare e acquistare DiskWarrior (la più celebre app per riparare i dischi) che però al momento non supporta il nuovo formato APFS. Non sai di che cosa si tratta? Leggi il nostro articolo: “Scopriamo assieme il nuovo File System di Apple”.
Ce ne sono altre come Disk Drill o Data Rescue, tutte a pagamento.

Se il disco da riparare con Utility Disco è però il disco di avvio, allora la procedura dovrà essere un poco differente. Scopriamola assieme.

Riparare il disco di avvio con Utility Disco

Se devi riparare il disco di avvio del tuo Mac con Utility Disco, allora dovrai riavviare il tuo Mac in una modalità chiamata macOS Recovery. Vale a dire?

  • Spegni il Mac
  • accendi il Mac e tieni premuto i tasti Comando e R
  • rilascia i due tasti quando sullo schermo apparirà il logo Apple, oppure un globo che gira
  • alla fine dovrebbe apparire una schermata del genere

macos-catalina-recovery-mode

Adesso sei in modalità Recovery.
Come procedere è abbastanza intuitivo.

  • Seleziona Utility Disco nella finestra che vedi
  • premi “Continua”
  • procedi con la procedura che abbiamo già indicato in precedenza

Spesso Utility Disco riesce a risolvere i problemi più seri del Mac o del disco esterno; ma non sempre. Ecco perché è indispensabile cercare di avere anche un’altra applicazione per il disco di avvio, oppure esterni.

Lascia un commento