macos-catalina-sidecar-hero

Come disinstallare le app dal Mac

Se ti domandi come disinstallare le app dal Mac, probabilmente sei appena arrivato sulla piattaforma Apple. Forse è il tuo primo Mac (magari lo hai comprato usato? Ottima scelta!).
Se ti chiedi come disinstallare le app dal Mac, sappi che la risposta è decisamente semplice. Perché disinstallare app sul Mac è la cosa più facile che ci sia. E adesso, nel resto dell’articolo, ti mostreremo come fare.

Buona lettura.

valutazione-mac

Se arrivi dalla piattaforma Windows, sai bene che disinstallare un’applicazione che non serve più richiede un poco di impegno.
E sulla piattaforma Mac?
Sulla piattaforma Mac disinstallare un’app vuol dire prendere la sua icona e quindi trascinarla nel cestino. Fine. Non devi fare altro, non devi preoccuparti di altro. Poi, usi il comando: Svuoti il cestino e a quel punto non solo l’avrai disinstallata; ma anche eliminata!

Inutile aggiungere che se tu trascini un’app nel cestino, e dopo ci ripensi; puoi trascinarla fuori da lì e rimetterla al suo posto (nella cartella “Applicazioni”). Funzionerà esattamente come prima; e questo vale anche per qualunque altro file finisca nel cestino: se lo recuperi, sarà sempre intatto.

Questa semplicità è dovuta alla scelta di Apple di basare il suo sistema operativo per i computer su Unix; e Unix mantiene separati i file di sistema dallo spazio di lavoro dell’utente. Quindi le applicazioni che scarichi dal Mac App Store, o da qualunque altro store online, sono sempre salvate all’interno della cartella “Applicazioni”. Quindi è sufficiente recarsi lì e trascinarle appunto nel cestino per liberarsene.

Come eliminare le app in Launchpad

Per prima cosa: che cos’è il Launchpad?
Nel Dock del tuo Mac c’è una piccola icona con un razzo: identifica proprio il Launchpad che ha come scopo quello di lanciare le applicazioni presenti sul tuo Mac; oltre a organizzarle in cartelle.

icona launchpad

Un clic su questa icona e vedrai le app presenti dentro la cartella Applicazioni. A questo punto basterà fare un semplice clic per lanciare un’app.

Ma noi possiamo anche eliminare un’app proprio dal Launchpad. Dopo che hai attivato appunto il Launchpad, individua l’app che vuoi eliminare. Se non la trovi nella prima schermata puoi o scorrere da destra a sinistra (se hai il trackpad); oppure puoi cliccare su uno dei puntini alla base di questo ambiente.

Schermata 2020-01-13 alle 08.25.38

I puntini infatti indicano semplicemente il numero di “pagine” che racchiudono le applicazioni (nell’immagine precedente: sono 4).
L’alternativa è digitare il nome dell’applicazione nel campo di ricerca che il Launchpad presente, in alto.

Schermata 2020-01-13 alle 08.27.45

A questo punto basta tenere premuto il tasto Opzione e tutte le app cominceranno a vibrare. Fai clic sulla “x” che compare a sinistra dell’icona, in alto; clicca su “Elimina” per confermare.

Schermata 2020-01-13 alle 08.29.52

Di certo noterai che alcune app non presentano affatto la “x” in alto a sinistra. Questo significa che sono applicazioni indispensabili al sistema operativo; oppure che NON sono state scaricate dal Mac App Store.

Quindi per eliminare alcune app non è sufficiente rivolgersi al Launchpad; ma occorre utilizzare il Finder. E adesso vedremo come fare.

Come usare il Finder per eliminare un’app

Il Finder è un’applicazione, ma è l’applicazione più importante del tuo Mac. La sua icona è presente nel Dock, ed è quella del Mac sorridente. Non puoi spostarla né eliminarla.
Ma se devi eliminare determinate app, è a essa che devi rivolgerti. Adesso vedremo assieme come agire.

Per prima cosa: clicca sulla icona del Finder nel Dock. Nella colonna laterale troverai la cartella chiamata “Applicazioni”.
Non trovi la colonna laterale? Forse devi agire in questo modo: vai nella barra dei menu e in vista seleziona il comando: “Mostra barra laterale”.

mostra barra laterale

A questo punto, con la barra laterale ben visibile, clicca su “Applicazioni” e cerca l’app che desideri spostare nel cestino; e trascinala nel cestino!

Vendere-mac-428_120

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *