bd_immagini_bg_website_mac_mini__mac_pro

macOS Catalina e la funzione Handoff

macOS Catalina e la funzione Handoff: sai di che cosa si tratta?
Se per caso non sai di che cosa stiamo parlando, sei nel posto giusto.
Nel resto dell’articolo infatti ti spiegheremo che cos’è la tecnologia Handoff; come la puoi usare per migliorare il tuo flusso di lavoro. Quali dispositivi la supportano.
È vero: non è una novità di macOS Catalina, ma pochi si rendono conto dell’utilità di essa. Ecco perché affronteremo in questo articolo l’argomento.

Questo articolo però fa parte di una serie dedicata al nuovo sistema operativo di Apple per i computer; gli altri li puoi leggere facilmente. Eccoli.

Buona lettura.

valutazione-mac

Handoff: che cos’è?

Con il termine Handoff ci si riferisce a una semplice tecnologia che ti permette di iniziare a compilare una nota (per esempio: ma non solo una nota!) sul tuo iPhone per poi modificarla con comodo sul tuo Mac. Senza dover collegare cavi o ricorrere ad altre “diavolerie”.
Handoff funziona con alcune applicazioni di terze parti e con quelle del sistema operativo di Apple. Ecco allora quali: Safari; Promemoria; Note; Calendario; Contatti; Mail; Keynote; Mappe; Messaggi; Pages; Numbers.
Ora vedremo quali dispositivi supportano questa funzione.

Handoff e i dispositivi compatibili

Però la tecnologia Handoff non funziona con tutti i dispositivi Apple (naturalmente); ma solo con alcuni.
Vediamo nel dettaglio i dispositivi che supportano la tecnologia Handoff:

  • Mac mini fine 2012 o modelli successivi
  • iMac fine 2012 o successivi
  • iMac Pro
  • Mac Pro fine 2013 o seguenti
  • MacBook Air 2012 o seguenti
  • MacBook 2015 o successivi
  • MacBook Pro 2012 o seguenti

Queste macchine devono però avere OS X Yosemite o le versioni successive.

Siccome Handoff lavora di concerto con gli altri dispositivi Apple, dobbiamo per forza di cose vedere quali Apple Watch; iPad e iPhone la supportano.

  • iPhone 5 o successivi; iPod touch di quinta generazione o seguenti (con iOS 8)
  • tutti i modelli di Apple Watch (anche la serie 1 e la Prima Generazione)
  • iPad di quarta generazione o successivi; iPad Air; iPad mini 2 o seguenti; iPad Pro (devono girare con iOS 8)

Per il tuo Mac, c’è un modo veloce per capire se supporta Handoff. Lancia le Preferenze di Sistema e spostati nel pannello Generali. In basso troverai quello che ti serve.

mac compatibile con handoff

Se non vedi nulla del genere: il tuo computer Apple non supporta questa funzione.

Come impostare Handoff

Adesso vedremo come impostare correttamente Handoff.
Sul tuo Mac vai nelle Preferenze di Sistema e attiva il Bluetooth.
Prendi il tuo dispositivo iOS e anche su di esso attiva il Bluetooth.
Assicurati che i 2 dispositivi abbiano effettuato l’accesso a iCloud con il medesimo Apple ID. In che modo?
Sul Mac vai nelle Preferenze di Sistema e nel pannello Apple ID verifica il tuo Apple ID.
Sul tuo iPhone vai nelle Impostazioni > Apple ID (la prima voce in alto).

Sul Mac sappiamo che per attivare Hadoff devi andare (ancora) in Preferenze di Sistema > Generali e mettere il segno di spunta alla voce “Consenti Handoff tra questo Mac e i tuoi dispositivi iCloud”.

Sul tuo iPhone: Impostazioni > Generali > Handoff.

handoff su iPhone

Non lo trovi? Spiacente ma il tuo dispositivo iOS non è compatibile con Handoff.
Non scordare che entrambi i dispositivi devono anche essere sulla medesima rete Wi-Fi.

Questa tecnologia funziona (è bene ricordarlo) se Mac e iPhone (o iPad, oppure Apple Watch), sono nel raggio di una decina di metri.
A questo punto: che cosa vuoi fare?

Handoff al lavoro

Per vedere Handoff all’opera puoi per esempio prendere il tuo iPhone e lanciare l’app Note e scrivere qualcosa. All’istante, apparirà l’icona dell’app Note a sinistra del Dock. Racchiude al proprio interno anche l’icona del dispositivo su cui stavi lavorando.

handoff al lavoro

È sufficiente un clic per lanciare l’applicazione Note del tuo Mac e proseguire con la compilazione (oppure la modifica) di quella nota creata sull’iPhone.

Handoff funziona anche in maniera “contraria”: da Mac a iPhone (oppure iPad).
Diciamo che crei un messagio di posta elettronica sul tuo Mac; bene.
Prendi il tuo iPhone e premi 2 volte il pulsante Home. In basso troverai quello che ti serve.

handoff su iPhone

Basterà un tocco per lanciare Mail e proseguire con la compilazione del messaggio.

Come dici? Hai un iPhone senza il tasto Home? In questo caso devi scorrere dal basso verso il centro dello schermo; dovrai tenere premuto finché non compare lo switcher delle applicazioni. Nella parte inferiore troverai ad attenderti il banner dell’applicazione Mail.

Vendere-mac-428_120

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *